Se non vuoi perdere nessun post del mio blog clicca su segui

Benvenuti nel mio blog!

Welcome! ... Bienvenue chez moi! ... Willkommen!... dobrodošli! ... Bienvenida! ...

Mi auguro che trascorrerete attimi piacevoli sul mio blog, dove troverete i miei hobbies, con foto di ricami, pittura su porcellana, ricette di cucina, le mie piante, le mie vacanze ...

I wish you a pleasant moments on my blog. You will find my hobbies with pictures of embroidery, painting porcelain, a few recipes, plants and flowers, my holidays ...


Per vedere tante altre foto clicca su http://scattipercuriosita.blogspot.it

traduci translate traduire

mercoledì 24 agosto 2016

Cortemiglia


In queste vacanze di montagna, il tempo sembra essersi fermato e così mi rimane un po' di tempo da dedicare a pubblicare alcune foto di gite fatte nei mesi passati.
Una bella gita che io e mio marito abbiamo fatto in questi ultimi mesi è stata una visita ad un centro dell'alta Langa piemontese, in provincia di Cuneo.

Il paese si chiama Cortemiglia ed è conosciuta per la nocciola tonda gentile, tipica di queste zone, e per il gioco della pallapugno.
La cittadina è sovrastata dalle rovine del castello e dalla torre alta 30 metri, è contornata dalle colline con i terrazzamenti in pietra tipici della zona.





Non poteva mancare nel mio post un'immagine golosa, ecco la vetrina di una pasticceria della cittadina che mostra dolci a base di nocciole tonde




Se si attraversa  il ponte sul torrente Uzzone, e si volta  a sinistra si raggiunge l’antica pieve di Cortemilia, intitolata a S. Maria.


L’edificio databile tra il XII e il XIII secolo e rimaneggiata nel tempo presenta ora un architettura romanica soprattutto la torre campanaria  monofora con evidenti i cinque livelli abbelliti dagli archetti pensili.




 Interessante è la lunetta posta all'ingresso sopra il portale nella quale è raffigurata la Madonna Incoronata:


sabato 20 agosto 2016

braccialetto con chiacchierino ad ago

Oramai dovreste sapere che ho sempre tante idee in mente e che normalmente non riesco ad attuarne molte per svariati motivi.
Questa volta però, complice questa vacanza montagnosa a 13200 metri di altezza e qualche nuvola che mi impedisce di fare qualche bella camminata in mezzo ai boschi,  ho ripreso in mano un progetto di qualche tempo fa che consisteva nel fare, per me stessa, della bigiotteria in modo artigianale con il chiacchierino ad ago.
avevo già fatto dei tentativi con degli orecchini e non mi era dispiaciuto affatto.
Così ho trovato lo schema di un braccialetto e mi sono detta: perchè no?
Eccomi alle prese con questo lavoretto:
presto, spero, vi mosterò come risulta terminato.

giovedì 18 agosto 2016

TRASLOCO!!!

Rieccomi tra voi!
no, non vi sto informando del trasloco delmio blog  su un'altra piattaforma ma del mio reale trasloco di casa che mi ha tenuta impegnata, mooooolto impegnata, nel fare scatole e traghettarle nella nuova casa.
Già, io e mio marito abbiamo lasciato, onestamente un po' a malincuore, l'appartamento nel quale abbiamo abitato dal nostro  matrimonio sino ad oggi.
Ed ora siamo qui, nel nuovo appartamento a disfare le scatole....
fai le scatole, disfa le scatole.... non si finisce più!!!!
Ora spero che ci ritroveremo con una cadenza più regolare.... a presto.



venerdì 10 giugno 2016

TORINO SALONE DELL'AUTO - i centri stile

Venerdì alternativo.... nel pomeriggio, uscita dall'ufficio in orario cristiano (dopo essermi fermata a lavorare per tre giorni sino alle 18.30) e una bella passeggiata sino al più famoso parco cittadino: il Valentino.
Per il secondo anno questo bel polmone verde è stato la scenografia per le novità nel settore automobilistico.
No, non sono una patita delle 4 ruote però quando mi propongono qualcosa di diverso, originale nella mia città, beh allora  sono curiosa.
E così ho iniziato a curiosare partendo dagli stand dedicati ai designers e centri stile allineati  in viale Mattioli appena dopo il castello del Valentino, sede della facoltà di architettura.









Qui  ho  trovato  alcuni  prototipi   e concept car ideati da vari designers,

 
., 

l'ITALDESIGN con la GTZERO
 


Di un bel giallo solare la GTZERO è monoscocca  in  carbonio alimentata da   tre  motori  a  batterie   per    un  totale di 360 KW,  trazione integrale  a 4  ruote sterzanti, velocità massima 250 km/h  e  autonomia  di  500  km.
,




la H2 SPEED  della PININFARINA





Questa bianca è la prima auto da pista ad idrogeno progettata dalla Pinifarina.




la VULCANO di CECOMP
 Da 0 a 100 km in 2.8 secondi e da 0 a 200 km in 8.8 secondi










la LUCE  di MOLE






coupè a due posti con carrozzeria in materiale riciclabile e motore elettrico





VALENTINO  di MOLE



rivisitazione di un'auto californiana la TESLA model S







MONCENISIO di STUDIOTORINO


TORINO SALONE DELL'AUTO - i centri stile

Venerdì alternativo.... nel pomeriggio, uscita dall'ufficio in orario cristiano (dopo essermi fermata a lavorare per tre giorni sino alle 18.30) e una bella passeggiata sino al più famoso parco cittadino: il Valentino.
Per il secondo anno questo bel polmone verde è stato la scenografia per le novità nel settore automobilistico.
No, non sono una patita delle 4 ruote però quando mi propongono qualcosa di diverso, originale nella mia città, beh allora  sono curiosa.
E così ho iniziato a curiosare partendo dagli stand dedicati ai designers e centri stile allineati  in viale Mattioli appena dopo il castello del Valentino, sede della facoltà di architettura.









Qui  ho  trovato  alcuni  prototipi   e concept car ideati da vari designers,

 
., 

l'ITALDESIGN con la GTZERO
 


Di un bel giallo solare la GTZERO è monoscocca  in  carbonio alimentata da   tre  motori  a  batterie   per    un  totale di 360 KW,  trazione integrale  a 4  ruote sterzanti, velocità massima 250 km/h  e  autonomia  di  500  km.
,




la H2 SPEED  della PININFARINA





Questa bianca è la prima auto da pista ad idrogeno progettata dalla Pinifarina.




la VULCANO di CECOMP
 Da 0 a 100 km in 2.8 secondi e da 0 a 200 km in 8.8 secondi










la LUCE  di MOLE






coupè a due posti con carrozzeria in materiale riciclabile e motore elettrico





VALENTINO  di MOLE



rivisitazione di un'auto californiana la TESLA model S







MONCENISIO di STUDIOTORINO


martedì 5 aprile 2016

Piazza pulita..... e la povera Fornero

Sto guardando la tv, Piazza pulita e mi chiedo: ma dove l'abbiamo presa questa dottoressa Saraceno che non ha capito nulla sul discorso fatto in studio sulle  pensioni. Si diceva che per andare in pensione  40 anni di contribuzione sarebbero già sufficienti e questa invece ribatte che non si può mandare la gente in pensione con 20 anni di contribuzione...  ma chi ha mai detto di volere 20 anni !!! 
e poi arriva l'altro furbo, Friedman che si lamenta che la sua pensione in america sarà di 1100 dollari: ah ciccio, questa sarà la tua pensione ma di stipendio ora cosa becchi? e le collaborazioni? e i libri? e teniamo conto che se vuoi fare attività collaterali al lavoro lo puoi fare caro amico americano, mentre molta gente comune non può, non ha le conoscenze giuste, non ha neppure la legge dalla sua parte, perchè un mio amico che è un dipendente pubblico da 1100 euro mensili (quewsto è il suo stipendio) non è concesso di fare un secondo lavoro, una collaborazione, una consulenza perchè il regolamento dei dipendenti pubblici lo vieta. E non si capisce come mai un dipendente pubblico che ha uno stipendio di 1100 questo  non sia concesso mentre ai politici che hanno fior di stipendi è concesso il secondo lavoro, le consulenze etc etc..... e poi si deve anche sentire dire "la povera Fornero"... chiediamolo agli esodati che aggettivo userebbero per descrivere la Fornero, penso che povera, sia nel senso commiserativo sia in quello di privo di mezzi economici, non sia sicuramente la connotazione a lei più adeguata.
Insomma, sono sempre i soliti a pagare, i lavoratori dipendenti e i pensionati, intendiamoci quelli normali, comuni mortali perchè invece quelli con stipendi e pensioni d'oro  hanno un diritto acquisito intoccabile. Vergognoso!!! 
Ma noi Italiani non siamo ancora stufi di farci prendere per i fondelli!!!

Daisypath Friendship tickers

Daisypath Anniversary tickers

Che tempo farà?

Award ...

Award ...
assegnatomi dal blog "Capricci a punto croce" di Stefania

Award ...

Award ...
assegnatomi dal blog "pezzepazze" di Elena

Award...

Award...
assegnatomi dal blog "l'incantesimo dello zucchero" di Rocco

Avviso

Questo Blog è un luogo virtuale in cui condividere le mie passioni con persone che hanno gli stessi miei interessi: lettura, uncinetto, pittura, cucina, etc etc; Viene aggiornato quando l'autore riesce a ritagliarsi un po' di tempo libero e quindi senza alcuna periodicità, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7/3/2001. Le fotografie inserite nei post sono di proprietà dell'autore del Blog e pertanto non è consentita alcuna riproduzione senza il suo esplicito consenso.

L'autore del seguente blog NON percepisce alcun commissione dalle aziende dei prodotti rappresentati per realizzare recensioni, usare o mostrare tali prodotti e non ha alcun legame lavorativo o personale con esse.
Ci sono giorni memorabili nelle nostre vite in cui incontriamo persone che ci fanno fremere come ci fa fremere una bella poesia, persone la cui stretta di mano è colma di tacita comprensione e il cui carattere dolce e generoso dona alle nostre anime desiderose e impazienti una pace meravigliosa. Forse non le abbiamo mai viste prima e magari non attraverseranno mai più il sentiero della nostra vita; ma l'influsso della loro tranquillità e umanità è una libagione versata sul nostro malcontento, e sentiamo il suo tocco salutare come l'oceano sente la corrente della montagna che rinfresca le sue acque salate. Helen Keller
by Renata